Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 

News & Eventi

Palermo. Si presenta il libro che racconta i dieci anni della Soprintendenza del Mare

Dal GIASS allo SCRAS, dalle immersioni da “volontari” alla creazione della prima Soprintendenza d’Italia che si occupa di mare. C’è tutto questo nel libro “Memorie di mare/Un mare di memorie” che racconta i dieci anni della Soprintendenza del Mare e che verrà presentato mercoledì 4 maggio 2016 alle ore 10 all’Arsenale della Marina Regia di Palermo. Dopo i saluti di Carlo Vermiglio, Assessore Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, di Gaetano Pennino, Dirigente Generale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana e di Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare, interverranno Fabio Granata, già Assessore Regionale ai Beni Culturali, Ambientali e Pubblica Istruzione, Giuseppe Grado, già Dirigente Generale del Dipartimento Beni Culturali, Ambientali ed Educazione Permanente, Sergio Gelardi, Dirigente Generale dell’Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo, Maria Enza Carollo, Dirigente del Servizio Ispettivo dell’Assessorato Regionale Beni Culturali e Identità Siciliana. All’incontro prenderà parte anche Donatella Bianchi, giornalista RAI conduttrice di “Linea Blu”.

Il racconto inizia dai primi passi del gruppo di volontari che in seno all’Amministrazione Regionale dei Beni Culturali decisero di inaugurare un nuovo modo di fare cultura in Sicilia e procede a più voci con la descrizione di tutte le attività che si sono andate sviluppando nel corso degli anni fino alla nascita infine della prima Soprintendenza del Mare che si occupa della ricerca, studio, protezione e valorizzazione del patrimonio culturale del mare siciliano, ma anche del Mediterraneo in senso lato, con uno sguardo attento anche al mare di paesi lontani. La storia della Soprintendenza del Mare è raccontata in modo informale, con linguaggio semplice e immediato, molte eloquenti immagini e con aneddoti e personaggi che illustrano, oltre la valenza scientifica della sua attività anche - e soprattutto - il lato umano ed il valore emotivo di un mestiere così insolito, realizzato con passione all’interno di una pubblica Amministrazione. Un racconto, condiviso con i numerosi amici, collaboratori e sostenitori e con coloro che maggiormente hanno creduto in questa singolare idea e presieduto alla nascita della Soprintendenza. Testimonial e madrina dell’evento sarà Donatella Bianchi, che con la sua “Linea Blu” ha documentato e diffuso fin dal suo esordio le attività in mare della Soprintendenza. “Avere superato con successo il traguardo dei dieci anni di vita della Soprintendenza del Mare – afferma Sebastiano Tusa - ci riempie di gioia sia per i risultati raggiunti, ma anche perchè siamo coscienti di avere contribuito allo sviluppo della Sicilia e alla sua proiezione nel mondo non come terra di negatività, ma di eccellenza e di bellezza”. Il libro sarà offerto agli intervenuti e sarà disponibile per coloro che ne faranno richiesta.

 Alfonso Lo Cascio Tel. 335.7957310

 

 

 

Anisa  per l'educazione all’arte                                                                       Banca Nuova

Associazione Nazionale Insegnanti Storia dell'Arte
Sezione di Palermo

www.anisa.it

 

Martedì 19 aprile 2016 alle ore 17.00

Sala Conferenze di Banca Nuova

via G. Cusmano 56, Palermo

 

Per il ciclo di conferenze

Arte al femminile 11

 

Mariella Pasinati

parlerà di

Mirella Bentivoglio

 

 

 

 

  

Mariella Riccobono, rappresentante provinciale Anisa, via  Tevere   2, 90144   Palermo, tel.  091 227382; cell. 333 7536488 

Maria Antonietta Spadaro, vicepresidente nazionale Anisa, via Sardegna 5, 90144  Palermo,  tel. 091 8887056; cell. 338 9929620
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.facebook.com/mariaantonietta.spadaro?ref=tn_tnmn
http://mariantoniettaspadaro.blogspot.it/

 

Proiezione dei nuovi video e incontro con gli artisti

 

Mercoledì 13 aprile, ore 17:00

Real Albergo dei Poveri
corso Calatafimi, 17 Palermo

happening di presentazione dei nuovi video dell'Osservatorio delle Arti in Sicilia, il primo e unico archivio audiovisivo on line degli artisti e autori siciliani realizzato dal CRICD (Centro Regionale Inventario, Catalogo, Documentazione dei Beni Culturali) e curato da Salvo Cuccia e Orietta Sorgi.
Tra gli altri saranno presentati i video di Lello Analfino e Tinturia, Ernesto Tomasini, Sergio Munafò, Emanuele Diliberto, Andrea Buglisi, Maurizio Maiorana, Salvatore Mugno, Gianni Pedone.
Sono previsti gli interventi e la partecipazione degli stessi artisti, che faranno parte del sito www.osservatoriodelleartisicilia.it, destinato a crescere nel tempo e ospitare le voci e i volti di moltissimi altri artisti e autori siciliani per dare visibilità all'arte che si produce oggi in questa regione.

L'ingresso è libero.

 

Vai all'Osservatorio delle Arti in Sicilia

Attachments:
File / URLDescriptionFile size
Access this URL (http://www.arcadeisuoni.org/uploads/addon/13_aprile_2016_-_Presentazione_nuovi_video.pps)13_aprile_2016_-_Presentazione_nuovi_video.ppsGalleria di immagini. Foto di Salvo Plano0 kB
Access this URL (https://www.facebook.com/141970399242873/videos/801383446634895/)Osservatorio delle Arti - Archive UpdateGuarda il trailer!0 kB
Download this file (È nato l’Osservatorio delle arti e della scrittura in Sicilia.pdf)È nato l’Osservatorio delle arti e della scrittura in SiciliaPresentazione di Orietta Sorgi80 kB