Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 

News & Eventi

Notizie relative a convegni, presentazioni, mostre, pubblicazioni e iniziative dell'amministrazione o di enti o associazioni partner.

 

L'iniziativa costituisce un importante momento di informazione e riflessione sulle problematiche di genere legate alla gestione della cultura, della scienza e della trasmissione della conoscenza, non soltanto in una prospettiva diacronica.

Un fruttuoso contributo alla formazione dei docenti delle scuole siciliane, non soltanto in ordine alla conoscenza storica di eventi e personaggi ma anche ai fini di una approfondita riflessione sulle cause e le circostanze che, ancora oggi, tendono a rendere l'accesso alla scienza e alla cultura - e alle professioni ad esse collegate - appannaggio prevalente del genere maschile.

 

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (Locandina_Scuola delle donne ultima versione2.pdf)La Scuola delle DonneLocandina-invito in formato *.pdf6732 kB
Download this file (Scuola delle donne post 940x788.jpg)La Scuola delle DonneFacebook Post178 kB

Seminario SiciliAntica Cefalù 2017 

Cefalù, inizia il Seminario su “Rinascimento: Arte, Pensiero Politico e Filosofico” organizzato da SiciliAntica

Inizia martedì 31 gennaio 2017 alle ore 17,00 il Seminario su “Rinascimento: Arte, Pensiero Politico e Filosofico” organizzato dall’Associazione SiciliAntica. Dopo la presentazione di Melina Greco, Presidente della sede SiciliAntica di Cefalù e di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale di SiciliAntica, si terrà la prima conferenza dal titolo: “La “verità effettuale”: Teoria e prassi Politica nella Firenze Rinascimentale”. La relazione sarà tenuta da Daniele Tumminello, Docente di Lettere Classiche. L’incontro si terrà presso la Sala delle Capriate del Palazzo Municipale di Cefalù. Le altre conferenze previste si terranno: giovedì 9 febbraio con il titolo “L’esaltazione della ragione rinascimentale: dalla magia di Giordano Bruno agli itinerari della Controriforma” tenuta da Peppino Re, Docente di Filosofia e Storia, mentre giovedì 9 febbraio la lezione riguarderà ‘‘Il Rinascimento nella Mittleuropa. Piccole grandi Italie alle Corti di Cracovia e di Ungheria con Teresa Triscari, Consulente Culturale del Ministero degli Affari Esteri. Altri incontri si terranno giovedì 16 marzo con Antonio Franco, Docente di Lettere Classiche e Ricercatore di Storia Antica che affronterà il tema Il Rinascimento: amore o tradimento dei classici?”, e Rosalia Liberto, Dottoressa in Storia dell’Arte, martedì 28 marzo, parlerà de “Il Rinascimento nell’arte a Cefalù”. Ad aprile, martedì 4, Benedetto Morello, Docente di Storia dell’Arte parlerà di Michelangelo scultore: le pietà”, mentre martedì 18, Antonio Marino, Dottore di Ricerca presso il Pontificio Istituto Orientale di Roma e Mauro Mormino, Dottorando in Scienze Storiche, Archeologiche e Filologiche presso l’Università di Messina parleranno su “Martedì 29 maggio 1453: la Città è stata conquistata. Costantinopoli, caduta o conquista? La luce del Rinascimento e le lune del Sultano”. Giuseppe Antista, Docente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, giovedì 27, affronterà il tema “L’architettura di Età rinascimentale nelle Madonie. Le ultime due lezioni si terranno a maggio. Giovedì 4, Nella Viglianti, Dirigente Scolastico parlerà su “La donna nel Rinascimento: icona, castellana, politico” e infine, giovedì 11, Mauro Mormino, Dottorando in Scienze Storiche, Archeologiche e Filologiche presso l’Università di Messina parlerà su “Mosca, la terza Roma che non cadrà: L’Europa Orientale sotto il segno degli Zar. Il lungo seminario si concluderà sabato 13 con un Recital di musica e poesia a cura dell’Associazione Siciliana ”Musica per l’Uomo”. Dirige il Maestro Ildebrando D’Angelo. Ai corsisti sarà rilasciato attestato di partecipazione, utile ai fini del credito formativo per gli studenti degli istituti di istruzione secondaria superiore.

Per iscrizioni: Tel. 0921.423641 Cell. 347.3363088.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (Cefalù Seminario Rinascimento.pdf)Seminari SiciliAntica Cefalù 2017Programma126 kB

Mirabilia Maris - Eventi collegati

Soprintendenza del Mare – Regione Siciliana

 

Nell’ambito della Mostra Mirabilia Maris: 13 eventi per raccontare uomini e storie legate ai mari di Sicilia

Sono 13 gli eventi organizzati dalla Soprintendenza del Mare nell’ambito della Mostra Mirabilia Maris per raccontare uomini e storie legate al Mediterraneo. E’ il racconto suggestivo di quanto  le vicende della Sicilia non possono prescindere dalla conoscenza e dal rapporto con l’ambiente marino. Il ricco programma, organizzato dalla Soprintendenza del Mare - U.O. II, in collaborazione con SiciliAntica, Associazione Guide Turistiche, A.T.C. l’Associazione che viaggia, Amici della Soprintendenza del Mare, Guide Turistiche Associate Palermo, è coordinato da Sebastiano Tusa,  Alessandra De Caro e Alfonso Lo Cascio. Dai viaggi dell’uomo della Preistoria alle grandi battaglie, dalle difese costiere dell’isola tra Medioevo e  Età moderna agli ex voto, che hanno caratterizzato l’esistenza di tanti uomini, dalla storia della subacquea alla produzione del cantiere navale di Palermo, l’universo legato al  mare resta qualcosa di unico e irrepetibile. Il ricco calendario predisposto dalla Soprintendenza con i suoi tredici appuntamenti cerca di presentare alcuni aspetti del vasto mondo. Si inizia mercoledì 1 Febbraio 2017 alle ore 16,00 presso il Palazzetto Mirto in via Lungarini, 9 a Palermo, con la conferenza del Soprintendente del Mare Sebastiano Tusa dal titolo “I viaggi per mare dell’uomo della Preistoria”. Previste inoltre visite guidate alla mostra Mirabilia Maris (fruibile fino al 6 Marzo 2017), al lago Arancio di Sambuca di Sicilia, a Trecastagni dove è conservata la più grande collezione di ex voto d’Italia e alla chiesa del Carmine di Catania, alle Torri costiere della costa ovest di Palermo. In programma anche un convegno con la partecipazione di specialisti sulle leggi che regolano il suggestivo mondo della subacquea, inoltre una mostra e la proiezione dedicata alla storia di chi è innamorato degli abissi marini.

 

L’ingresso a tutti gli eventi è libero. Ai partecipanti agli incontri verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Tel. 335.7957310

 

 Logo SiciliAnticaCORSO DI ARCHEOLOGIA GRECA

Inizia sabato 14 gennaio 2017 alle ore 16,30 il Corso di Archeologia Greca promosso da SiciliAntica, in collaborazione con il Dipartimento Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo, il Museo Salinas di Palermo e il Parco Archeologico di Himera. Dopo la presentazione di Francesca Spatafora, Direttrice del Museo Salinas - Polo regionale di Palermo per i parchi e Musei Archeologici, di Elisa Chiara Portale, Coordinatrice dei Corsi di Laurea in Beni Culturali e Archeologia dell’Università di Palermo, di Ciro Cardinale, Presidente SiciliAntica – Sede di Termini Imerese e di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale SiciliAntica si terrà la prima lezione dal titolo “La Sicilia greca: il quadro storico – archeologico”. La relazione sarà tenuta da Roberto Sammartano, Docente di Storia Greca presso l’Università di Palermo. L’incontro si terrà presso la Chiesa Madonna di Odigitria, in Via Felice Cavallotti a Termini Imerese. Il Corso prevede 10 lezioni e 4 visite guidate. I successivi incontri riguarderanno l’architettura sacra, la monetazione, l’urbanistica, la ceramografia, il teatro greco, la scultura, le necropoli e il culto dei morti, ed infine Gela e Himera nel quadro della colonizzazione greca della Sicilia. Previste visite, in collaborazione con ATC l’Associazione che viaggia, al Museo Salinas, Himera, Selinunte e Giardini Naxos.
A giugno infine visita guidata nella Grecia classica.

Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Programma

SABATO 14 GENNAIO 2017 – ORE 16,30
Chiesa Madonna di Odigitria
Presentazione:
Francesca Spatafora, Direttrice Museo Salinas - Polo regionale di Palermo per i parchi e Musei Archeologici
Elisa Chiara Portale,
Coordinatrice dei Corsi di Laurea in Beni Culturali e Archeologia – Università di Palermo
Ciro Cardinale,
Presidente SiciliAntica – Sede di Termini Imerese
Alfonso Lo Cascio,
Presidenza Regionale SiciliAntica

La Sicilia greca: il quadro storico – archeologico
Roberto Sammartano, Docente di Storia Greca – Università di Palermo
SABATO 21 GENNAIO 2017 – ORE 16,30
Chiesa Madonna di Odigitria

L’architettura sacra nella Sicilia greca: santuari e templi
Nunzio Allegro, Docente di Archeologia Classica – Università di Palermo
DOMENICA 22 GENNAIO 2017 – ORE 9,30
Palermo
Visita guidata al Museo archeologico A. Salinas
SABATO 28 GENNAIO 2017 – ORE 16,30
Chiesa Madonna di Odigitria

La monetazione della Sicilia greca
Lucina Gandolfo, Archeologa Numismatica Direttore del Parco Archeologico di Monte Iato - Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici
SABATO 4 FEBBRAIO 2017 – ORE 16,30
Chiesetta SS. Salvatore

L’urbanistica delle città greche della Sicilia
Oscar Belvedere, Docente di Topografia antica – Università di Palermo
DOMENICA 5 FEBBRAIO 2017 – ORE 9,30
Giardini Naxos
Visita guidata al Museo e Area archeologica
SABATO 11 FEBBRAIO 2017 – ORE 16,30
Chiesetta SS. Salvatore

Il teatro greco in Sicilia
Elisa Chiara Portale, Docente di Archeologia Classica – Università di Palermo
SABATO 18 FEBBRAIO 2017 – ORE 16,30
Chiesetta SS. Salvatore

La ceramografia greca in Sicilia
Monica De Cesare, Docente di Archeologia Classica – Università di Palermo
SABATO 4 MARZO 2017 – ORE 16,30
Sala conferenze Parco Archeologico di Himera

La scultura nella Sicilia greca
Antonella Mandruzzato, Docente di Archeologia Classica – Università di Palermo
SABATO 11 MARZO 2017 – ORE 16,30
Sala conferenze Parco Archeologico di Himera

Le necropoli e il culto dei morti nella Sicilia greca
Stefano Vassallo, Archeologo - Soprintendenza Beni Culturali di Palermo
DOMENICA 12 MARZO 2017 – ORE 9,30
Selinunte
Visita guidata all’Area archeologica
SABATO 18 MARZO 2017 – ORE 16,30
Sala conferenze Parco Archeologico di Himera

Gela nel quadro della colonizzazione greca della Sicilia meridionale
Marina Congiu, Archeologa
SABATO 25 MARZO 2017 – ORE 16,30
Sala conferenze Parco Archeologico di Himera

Himera nel quadro della colonizzazione greca della Sicilia occidentale
Nunzio Allegro, Docente di Archeologia Classica – Università di Palermo
DOMENICA 26 MARZO 2017 – ORE 9,30
Himera
Visita guidata Antiquarium

 

Giugno 2017: Visita guidata in Grecia

 

Le lezioni si terranno presso:
Chiesa Madonna di Odigitria, Via Felice Cavallotti – Termini Imerese
Chiesetta SS. Salvatore, Via Ferruccio Parri – Termini Imerese
Sala conferenze Parco Archeologico di Himera (ex case Artese SS 113)
Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

 

Per informazioni:
SiciliAntica, Via Ospedale Civico, 32 – Termini Imerese
Tel. 091.8112571 – 346.8341076
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Le visite guidate saranno effettuate in collaborazione con ATC l’Associazione che viaggia.