Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 
File
Titolo
Presentazione del progetto "Nobiltà alla carta" - 500 Giovani per la cultura - video
Operatore
Fabio Militello, Masi Ribaudo
Data di registrazione (aaaa-mm-gg)
2016-06-22
Luogo di registrazione
Palermo
Descrizione

“Nobiltà alla Carta” nasce all’interno degli assi progettuali del programma “500 Giovani per la Cultura”, promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il progetto trae spunto, nello specifico, dall’asse “Patrimonio Culturale Immateriale”, che, tra gli obiettivi generali, contempla la “traduzione” in conoscenza del termine “dieta” come “stile di vita”, “cioè l’insieme delle pratiche, delle rappresentazioni, delle espressioni, delle conoscenze, delle abilità, dei saperi e degli spazi culturali con i quali le popolazioni del Mediterraneo hanno creato e ricreato nel corso dei secoli una sintesi tra l’ambiente culturale, l’organizzazione sociale, l’universo mitico e religioso del mangiare. Il termine non concerne, dunque, esclusivamente gli alimenti, ma la socialità che intorno agli alimenti si coagula nel consumo e nella preparazione, oltre alle attività tradizionali collegate all’agricoltura, all’allevamento e alla pesca”.

In linea con quanto scritto sopra e a beneficio della conoscenza legata al “paesaggio” alimentare del territorio siciliano, “Nobiltà alla carta” si identifica come un “viaggio” all’interno dei palazzi nobiliari di Palermo, focalizzando l’attenzione sulle consuetudini alimentari di alcune famiglie aristocratiche della città tra l’Ottocento e il Novecento. La dieta delle singole famiglie è stata ricostruita attraverso un approfondito studio delle “carte” dell’Archivio di Stato di Palermo, a cui si deve la custodia dei fondi documentali più importanti della nobiltà siciliana.

In questo video, Flavio Mela presenta il lavoro del gruppo.

Durata: 25'36"

NOBILTÀ ALLA CARTA
Itinerario turistico-culturale nelle cucine aristocratiche di Palermo

Categoria
Eventi
Keywords
portale, nobiltà, aristocrazia siciliana, Archivio di Stato, cibo, alimentazione, dieta, stile di vita, eredità immateriali, 500 giovani, cultura, patrimonio, cultural heritage, presentazione
Ente
CRICD

Con l'operazione di caricamento del materiale selezionato dichiari di essere il detentore dei diritti di riproduzione e di distribuzione del medesimo.

Scegli con quale licenza rilasciare il file caricato. Trovi come scelta predefinita la licenza Creative Commons CC 2.58 ITA; è la scelta di massima adesione alla filosofia "Arca dei Suoni". Altrimenti puoi riservarti tutti i diritti scegliendo l'opzione "copyright".

Creative Commons License