Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 
File
Titolo
Presentazione del portale "I Riveli delle Anime e dei Beni del Tribunale del Real Patrimonio e della Deputazione del Regno" - 500 Giovani per la cultura - video
Operatore
Fabio Militello, Masi Ribaudo
Data di registrazione (aaaa-mm-gg)
2016-06-22
Luogo di registrazione
Palermo
Descrizione

Nell’ambito del progetto “Il Territorio: le Eccellenze - I Riveli delle Anime e dei Beni del Tribunale del Real Patrimonio e della Deputazione del Regno”, sviluppato dagli undici giovani professionisti assegnati alla Soprintendenza Archivistica della Sicilia - Archivio di Stato di Palermo - Sede della Catena, è stato approfondito lo studio della grande mole documentaria costituita dai riveli, circoscrivendo l’indagine soltanto a quelli della cittadina madonita di Castelbuono.
L’arco cronologico ricoperto dalla documentazione sopracitata è assai vasto (XVI - XIX sec.): la durata limitata del progetto (dieci mesi, da settembre 2015 a giugno 2016), ha indotto il gruppo ad analizzare esclusivamente la compilazione relativa ai bandi del 1584, 1636 e 1748.

In questo video, Alberto Monteleone presenta il lavoro del gruppo.

Categoria
Eventi
Keywords
portale, riveli, Archivio di Stato, beni, anime, Castelbuono, 500 giovani, cultura, patrimonio, cultural heritage, presentazione
Ente
CRICD

Con l'operazione di caricamento del materiale selezionato dichiari di essere il detentore dei diritti di riproduzione e di distribuzione del medesimo.

Scegli con quale licenza rilasciare il file caricato. Trovi come scelta predefinita la licenza Creative Commons CC 2.58 ITA; è la scelta di massima adesione alla filosofia "Arca dei Suoni". Altrimenti puoi riservarti tutti i diritti scegliendo l'opzione "copyright".

Creative Commons License