Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 
File
Titolo
Sig. Michele Guglielmo - Raccolta e consumo dei fichidindia nelle campagne di Sperlinga 3/3 – video
Operatore
Salvatore Scalisi, Carla Mancuso
Data di registrazione (aaaa-mm-gg)
2014-03-13
Luogo di registrazione
Sperlinga (EN)
Descrizione

Il Sig. Michele Guglielmo, nel galloitalico di Sperlinga, mostra come si raccolgono oggi i fichidindia (o fichi d'India - Opuntia ficus-indica) e come si faceva una volta, riportando aneddoti e ricette legati al consumo di questi frutti.

Non senza una vena di nostralgia, riferisce di un passato in cui la vita era certamente più dura e più povera ma anche più semplice, e di come sembrasse bastare poco per alleviare la fatica e ritrovare l'allegria.

L'intervista è stata registrata da Salvatore Scalisi, con il coordinamento di Carla Mancuso, responsabile della sezione per i Beni Demoetnoantropologici della Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Enna.

Adattamento ad Arca dei Suoni, Masi Ribaudo.

Durata: 09'48".

Categoria
Dialetti e Parlate Locali
Keywords
ficodindia, fico d'india, aneddoti, ricette, Serlinga, San Cono, agricoltura, campagna, galloitalico, lombardo di Sicilia
Ente
Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali della provincia di Enna - CRICD

Con l'operazione di caricamento del materiale selezionato dichiari di essere il detentore dei diritti di riproduzione e di distribuzione del medesimo.

Scegli con quale licenza rilasciare il file caricato. Trovi come scelta predefinita la licenza Creative Commons CC 2.58 ITA; è la scelta di massima adesione alla filosofia "Arca dei Suoni". Altrimenti puoi riservarti tutti i diritti scegliendo l'opzione "copyright".

Creative Commons License