Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 
File
Titolo
Misteri di Trapani - video
Operatore
Daniele Schifano, Nicola Inzerillo
Data di registrazione (aaaa-mm-gg)
2010-04-04
Luogo di registrazione
Chiesa del Purgatorio, Trapani
Descrizione

I Misteri di Trapani

Si tratta di una tradizione dalle evidenti origini spagnole che si rappresenta da quasi 400 anni. 
I "Misteri" sono  venti raffigurazioni artistiche della Passione e Morte di Cristo. Su una base sagomata di legno, la "vara", si ergono le opere scultoree, realizzate in tela, legno e colla, dagli artigiani trapanesi del XVII e XVIII secolo e rappresentanti scene evangeliche.

Le statue vengono addobbate con argenti antichi ed elaborate composizioni floreali, illuminate in modo da far risaltare i tratti del volto, le movenze di dolore e sofferenza. 
I "Misteri" sono diciotto, più i due simulacri di Gesù Morto e di Maria Addolorata. Ogni gruppo è portato a spalla da non meno di dieci uomini, detti "massari". I portatori conferiscono alla processione uno dei suoi aspetti più significativi: "l'annacata". Con questo termine si intende il movimento impresso al gruppo seguendo le cadenze dei brani musicali suonati dalle bande.

Categoria
Suoni delle Feste
Keywords
Misteri, mestieri, artigiani, massari, vara, annacata, Pasqua, Venerdì Santo, Sabato Santo Trapani
Ente
ITIS Leonardo da Vinci - TP

Con l'operazione di caricamento del materiale selezionato dichiari di essere il detentore dei diritti di riproduzione e di distribuzione del medesimo.

Scegli con quale licenza rilasciare il file caricato. Trovi come scelta predefinita la licenza Creative Commons CC 2.58 ITA; è la scelta di massima adesione alla filosofia "Arca dei Suoni". Altrimenti puoi riservarti tutti i diritti scegliendo l'opzione "copyright".

Creative Commons License